Sestri Levante, circolo Randal: atterrano i Meganoidi

Di il maggio 16, 2018
GENOVA – Necrodeath e Maganoidi, due tra le band liguri più conosciute ed apprezzate del paese, sbarcano questo weekend al circolo Randal di Sestri Levante, con due nuovi album appena usciti da ascoltare dal vivo.
Venerdì 18 maggio grande ritorno al Randal Circolo Arci dei Necrodeath, band con oltre trent’anni di carriera internazionale nel panorama thrash black metal che nell’occasione presenteranno il loro undicesimo album in studio, intitolato The Age of Dead Christ!! I Necrodeath sono una delle prime e più grandi band thrash/black del nostro Paese, che, dopo aver incamerato efficacemente le influenze dei maestri del genere, come Slayer, Venom e Kreator, hanno saputo tracciare un loro percorso, divenendo a loro volta fonte di ispirazione per molti gruppi italiani e non solo. Phil Anselmo, non proprio l’ultimo arrivato in fatto di metal estremo, ha dichiarato che noi italiani dovremmo esser fieri del gruppo di Peso, Flegias, Pier e GL. Ad aprire la serata i Damnation Gallery band nata nel 2016 dalle ceneri di Insanity Hazard e STAG con la passione per il metal inglese e il black/thrash metal condito da una forte presenza scenica, con elementi teatrali evidentissimi. Al termine djset di Gabriele Calzi esperto in materia di musica metal estrema. Ingresso 5 eu con tessera Arci 2018.
I Meganoidi sono tornati. La band genovese, atterra sabato 19 maggio al circolo Randal con il nuovo album “Delirio Experience”, sesto progetto discografico del gruppo che arriva sei anni dopo “Welcome in disagio”, l’ultimo capitolo di una saga che negli anni ha saputo evolversi come le storie dei suoi protagonisti. Conosciuti dal grande pubblico per hit come Zeta Reticoli, King Of Ska e Supereroi contro la municipale, i “Mega” continuano il loro viaggio musicale di oltre vent’anni portando per mano i loro fan dalla musica ska dell’inizio al rock alternativo in continua evoluzione. Al termine del live Natta e Frisby per ballare e cantare fino al mattino   Ingresso 10 eu con tessera arci 2018.
(C.S.)

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Chiara Tasso e Chiara Gaddi. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento