Inaugurata in Piazza Santa Fede la prima edicola votiva multimediale

Di il 27 Maggio 2024

GENOVA – Nell’ambito del progetto europeo Hub-In, nel centro storico di Genova, è stata inaugurata la prima edicola votiva multimediale in Piazza Santa Fede, presso il Municipio I.

Prendendo spunto dalle edicole votive del Centro Storico di Genova, che custodiscono le vere storie della devozione popolare risalenti al Medioevo, il progetto, realizzato da Liliana Ladeluca, docente di Illuminotecnica dell’Accademia Ligustica di Belle Arti, ha voluto richiamare l’attenzione su quelle edicole presenti nel centro storico di Genova private di effigi preziose. Si è sviluppata, così, una ricerca artistica e creativa che ha visto protagonisti gli studenti e le studentesse del biennio di pittura, che hanno lavorato su tecniche diverse interpretando maternità, crocifissioni, Madonne con bambino e figure di Santi.

L’edicola votiva multimediale, di grandi dimensioni, è visibile attraverso una vetrina del Municipio 1 che si affaccia su Via delle Fontane; contiene un pannello LED ad alta luminosità e si presenta con una forma semplice e lineare. Un QR CODE sulla vetrata permette di connettersi ad una pagina web dedicata al progetto europeo Hub-In per avere più informazioni sulle opere.

In occasione dell’inaugurazione della prima edicola votiva multimediale, il progetto prosegue con “Passaggi di luce“, una passeggiata in Via del Campo e dintorni sulle tracce della canzone di Fabrizio De André. Da piazza Fossatello è possibile passeggiare lungo Via del Campo e i vicoli limitrofi ammirando le nuove installazioni realizzate dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro. Anche “Passaggi di Luce” rientra nell’ambito del progetto europeo HUB-IN – Hubs of Innovation and Entrepreneurship for the Transformation of Historic Urban Areas, finanziato dal programma Horizon 2020 di cui il Comune di Genova è partner e che rientra nel Piano Integrato Caruggi. Un progetto che mira a innovare, preservando le aree storiche del centro urbano, ripristinando attività commerciali nuove e tradizionali, migliorando i servizi e gli spazi esterni per la popolazione locale e valorizzando il patrimonio architettonico della zona.

La passeggiata in Via del Campo prevede diverse tappe e installazioni, che riportano strofe di due canzoni di Fabrizio de André: La Città Vecchia, che introduce il visitatore al Centro Storico di Genova, patrimonio UNESCO e Via del Campo, la strada amata e cantata dal cantautore genovese.

«Il progetto UE Hub-in continua il suo percorso nel centro storico con finalità che prevedono la realizzazione di una importante rete di innovazione e imprenditorialità- dichiara l’assessore al Commercio e Tradizioni del Comune di Genova– Con l’inaugurazione di questa edicola votiva multimediale in Piazza Santa Fede, e con Passaggi di luce”, una passeggiata in Via del Campo sulle tracce della canzone di Fabrizio De André attraverso installazioni luminose, continuiamo a promuovere l’innovazione e l’imprenditorialità nelle aree urbane storiche, preservandone l’identità unica e i valori naturali, culturali e sociali»

«Stiamo portando avanti numerosi progetti all’interno di HUB-In- ha detto il presidente di Municipio I centro est– con cui vogliamo invertire le tendenze all’abbandono del patrimonio storico in modo sistemico, attraverso la creazione di reti di Hub, dove l’innovazione è il motore principale. E ci aspettiamo che HUB-IN avrà anche un impatto diretto sulla creazione di nuove opportunità sostenibili per le imprese tradizionali locali e per lo sviluppo di nuove competenze creative e di nuovi posti di lavoro».

CS.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi essere loggato per postare un commento Accedi

Lascia un commento