DARIA BIGNARDI RACCONTA IL SUO LIBRO “OGNI PRIGIONE È UN’ISOLA” AL TEATRO DUSE

Di il 3 Maggio 2024

La giornalista e scrittrice sarà a Genova venerdì 17 maggio per parlare della sua esperienza con le carceri iniziata circa trent’anni fa. All’evento interverrà anche Vittorio Lingiardi

di Alessia Spinola

GENOVA – «So come vanno le cose col carcere, il carcere lo odiano tutti. Alcuni amano il carcere degli altri, per così dire»: si legge questo in “Ogni prigione è un’isola”, ultimo romanzo di Daria Bignardi che il 17 maggio sarà al Teatro Duse per raccontarlo.

Il romanzo parla dell’esperienza della scrittrice con le carceri iniziata circa trent’anni fa: la Bignardi ha infatti collaborato con il giornale di San Vittore, ha portato in televisione le sue conversazioni con i detenuti, incontrato ladrirapinatorispacciatorimafiositerroristi e assassini, ha conversato con agenti di polizia penitenziariagiudici e direttori di istituti penitenziari e ha anche portato sua figlia di appena tre mesi in parlatorio per farle incontrare il nonno detenuto.

Per scrivere quest’opera Daria Bignardi si è ritirata per diversi mesi sull’isola di Linosa dando sfogo alla sua scrittura, dando voce a tutte quelle storie che sarebbero altrimenti rimaste inascoltate dietro a una cella e raccontando il suo viaggio nell’isolamento e nelle prigioni, anche interiori.

Un libro dunque evidentemente politico, con lo scopo di far guardare ai lettori il cuore della società, ma anche fortemente personale.

Nell’evento di Genova interverrà anche Vittorio Lingiardi, saggista, psichiatra e psicoanalista. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Per prenotarsi: https://biglietti.teatronazionalegenova.it/prenota/133064-nuovo-evento-su-prenotazione.htm?Preview=YES

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi essere loggato per postare un commento Accedi

Lascia un commento