Welcome Erasmus Day: l’accoglienza agli studenti stranieri oggi in Stradone Sant’Agostino

Di il settembre 19, 2017

GENOVA – Oggi, dalle ore 14 presso l’aula 1B del Dipartimento di Architettura e Design DAD di Stradone Sant’Agostino, si terrà il secondo appuntamento con il Welcome Erasmus Day, organizzato come di consueto in occasione dell’inizio del primo semestre accademico.

Il Comune di Genova e l’Università degli Studi di Genova continuano la loro collaborazione nell’accoglienza degli studenti Erasmus in arrivo in città. Il potenziamento del brand Genova e la qualità dell’offerta formativa, sono infatti tra le principale fonti di attrazione che ogni anno spingono centinaia di studenti, a scegliere Genova come meta per il loro periodo di studi all’estero.

 

Nel corso del prossimo anno accademico 2017/18 l’Ateneo si appresta ad accogliere più di 350 studenti, provenienti da 120 Università di 26 Paesi partecipanti al programma Erasmus plus. I Paesi maggiormente rappresentati sono: Spagna, Francia, Portogallo e Polonia, con una percentuale del 55% di donne.
Inoltre accanto agli studenti Erasmus ci saranno più di 350 preimmatricolati provenienti da 40 differenti Paesi. Le nazionalità maggiormente rappresentate sono: India, Cina, Tunisia e Albania.

 

«Se viviamo in un’epoca di pace e di stabilità lo dobbiamo soprattutto alla realizzazione di uno dei più grandi progetti politici di tutti i tempi: l’Unione Europea – afferma Elisa Serafini, assessore al Marketing Territoriale, Cultura e alle Politiche per i Giovani del Comune di Genova – Il progetto Erasmus è una proiezione di quanto realizzato e sostenuto dai fondatori dell’Europa: una comunità di persone che studiano e lavorano insieme, nel comune interesse di sviluppare i mercati, la ricerca e la stabilità politica. Studiare all’estero è il primo passo per diventare cittadini del mondo, e cittadini migliori».

«Questa iniziativa – afferma il Rettore Paolo Comanducci – ha il duplice scopo di dare il benvenuto agli studenti stranieri che scelgono l’Ateneo genovese per un periodo di studio e di incoraggiare la loro integrazione non solo nella vita studentesca, ma anche nel tessuto sociale della città, grazie alla collaborazione fra l’Università e il Comune di Genova».

 

Durante l’evento verranno presentati i servizi dell’Ateneo e l’offerta culturale e turistica della città. A seguire si terrà un tour guidato del centro storico, e gli studenti saranno chiamati a scattare e condividere foto e commenti sui social network utilizzando gli hashtag  #genovamorethanthis e #erasmusgenova2017. L’intento è quello di coinvolgerli nello storytelling di Genova utilizzando Instagram, Facebook e Twitter.

Come di consueto, partner importante sarà il Gruppo Erasmus Genova GEG, sezione locale dell’internazionale Erasmus Students Network, associazione fondata dalla Comunità Europea che da anni contribuisce a promuovere la creazione ed il mantenimento di relazioni tra studenti ed ex studenti del programma Erasmus.

 

Programma:

Aula 1B del Dipartimento di Architettura e Design DAD – Stradone Sant’Agostino

Ore 13 arrivo dei partecipanti, registrazione e tesseramenti con desk informativi su:

 

  • GEG: Tesseramento circuito ESNcard necessaria per diventare socio di ESN con la quale potranno ricevere degli sconti nei locali convenzionati a Genova e al di fuori – la rete di ESN e quindi della ESNcard è Internazionale;
  • Green Card: tessera gratuita per i giovani dai 15 ai 29 anni per avere sconti su: tempo libero, cinema, sport, musica, librerie, bar, ristorazione, shopping e tanto altro ancora. Puoi ritirare la Green Card presso : Informagiovani: Palazzo Ducale Piazza Matteotti 24r Genova oppure prenotarla on line sui siti www.informagiovani.comune.genova.it  gg6.comune.genova.it e scegliere dove ritirarla.

Dalle ore 14:

  • Saluto del Prorettore per le Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi di Genova, Prof. Andrea Trucco
  • Saluto e presentazione della Città di Elisa Serafini, Assessore al Marketing Territoriale, Cultura e alle Politiche per i Giovani del Comune di Genova
  • Saluto del Clat – Centro Linguistico di Ateneo
  • Saluto dei rappresentanti di ESN – Erasmus Student Network
  • Presentazione del CUS – Centro Universitario Sportivo di Genova
  • ore 15.00 tour guidato alla città

(C.S.)

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Chiara Tasso e Chiara Gaddi. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento