STAGIONE RAGAZZI, LA TOSSE PORTA IL TEATRO IN FAMIGLIA

Di il novembre 8, 2018
Cattivini

In scena anche due compagnie del Salento, con Biancaneve e Zanna Bianca

 

GENOVA – Una delle stagioni per giovani più ricche e longeve nel panorama italiano, tra registi di primo piano e una costellazione di laboratori e collaborazioni. Prende il via domenica 11 novembre l’edizione 2018/2019 del Teatro Ragazzi della Tosse, che vede in cartellone venti titoli.

 

La stagione dedicata ai ragazzi rappresenta «una colonna portante – spiega Daniela Ottria, responsabile della programmazione del Teatro Ragazzi – del Teatro della Tosse: i bambini di venti, trent’anni fa, ora genitori, portano a teatro i propri figli». Si parte l’11 novembre con “La Gabbianella e il Gatto”, spettacolo che vede il ritorno al teatro di Sant’Agostino di Federica Sassaroli: «è uno spettacolo che adoro fare – racconta Sassaroli – perché mette insieme momenti toccanti a istanti di divertimento. Ma la cosa che mi piace di più è l’interazione con i bambini, che da quel tocco di imprevidibilità a uno spettacolo che porto in giro da tanto tempo». Una rassegna diventata punto di riferimento e rappresentazione dell’etica della Tosse, un «teatro sempre giovane – aggiunge Mario Restano, direttore marketing di Latte Tigullio – e fresco, con uno sguardo di riguardo al futuro, rivolto in questo caso verso i più giovani. La nostra collaborazione supera i venticinque anni, e quest’anno aiuteremo sempre più a trasmettere valori di cultura e genuinità, offrendo merende e gadget ai ragazzi».

 

Il trailer di “L’omino delle bolle… di sapone” di Michele Cafaggi, in scena domenica 31 marzo

 

Non solo spettacoli, ma anche diversi laboratori, tra cui quelli con Helpcode, che da anni si batte per i diritti dei più piccoli. «Una partnership importante – ricorda Fosca Scotto di Perta di Helpcode – di cui siamo molto fieri, poiché ci permette di andare oltre la dimensione scolastica per far comprendere che l’insegnamento dei diritti può essere gioco e anche spettacolo». Oltre alle attività di Helpcode, in scena il 18 novembre, il 2 dicembre e il 31 marzo, il calendario di laboratori comprende anche collaborazioni con diverse realtà del territorio, tra cui l’Asilo Nido “La Monelleria” di Carignano, Yummi Cake Shop e Tagesmytter Arcobaleno. Partecipano anche Paolo & Gisella, Daniela De Blasio, Paola Ratto e Andrea Corbetta. Completa il calendario una grande novità, Emergency, che mette a disposizione dieci laboratori gratuiti, per raccontare pace, diritti umani e rifiuto della guerra.

 

Per il programma completo, clicca QUI

Su Giulio Oglietti

Cresciuto tra la nebbia e le risaie del Monferrato, è a Genova dal 2013. Laureato in Scienze Politiche e laureando in Informazione ed editoria, inizia il tirocinio a GOA a luglio 2017, dove rimane come collaboratore da novembre dello stesso anno. Metodico e curioso, è determinato a diventare giornalista.

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento