Musica e parole allo “Scali a mare Pieve Ligure Art Festival” con Mario Incudine e Antonio Vasta

Di il 21 Luglio 2023

PIEVE LIGURE (GE) – Una serata fra musica e parole è prevista per martedì 25 luglio alle 21.15 per la XVI edizione dello “Scali a mare Pieve Ligure Art Festival” allo Scalo Chiappa di Pieve Ligure, con il concerto “Rammendi musicali” di Mario Incudine e Antonio Vasta. Il progetto è ideato e diretto da Sergio Maifredi per Teatro Pubblico Ligure con il sostegno del Comune di Pieve Ligure.

I due artisti siciliani, un attore che ha iniziato come cantastorie e un maestro concertatore diplomato al Conservatorio, presentano al pubblico il loro repertorio di canzoni e racconti, tra tradizione e nuovi brani. Da diversi anni partecipano alle iniziative di Teatro Pubblico Ligure, tanto da avere raccolto un cospicuo seguito di affezionati tra gli spettatori liguri. L’incontro è avvenuto da al Teatro Greco di Siracusa dove nel 2015 Mario Incudine era interprete e autore delle musiche de “Le supplici” con la regia di Moni Ovadia. Antonio Vasta e Mario Incudine hanno scritto musiche e collaborato con artisti come Franco Battiato, Biagio Antonacci e Kaballà. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. In caso di pioggia le serate si svolgono al Teatro Massone di Pieve Alta. Informazioni al numero 010/3462247 del Comune di Pieve Ligure. Aggiornamenti sul sito www.teatropubblicoligure.it

Lo “Scali a mare Pieve Ligure Art Festival” è prodotto da Teatro Pubblico Ligure, Ministero della Cultura e STAR – Sistema Teatri Antichi Romani, con il sostegno del Comune di Pieve Ligure e della Regione Liguria attraverso Teatro Pubblico Ligure, con la collaborazione della Pro Loco di Pieve Ligure. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Per chi usa i mezzi privati è disponibile il parcheggio nei pressi della stazione Ferroviaria di Pieve Ligure. Informazioni al numero 010 346 2247 del Comune di Pieve Ligure o su www.teatropubblicoligure.it. In caso di pioggia gli spettacoli avranno luogo al Teatro Massone di Pieve Alta.

CS.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi essere loggato per postare un commento Accedi

Lascia un commento