“LA RINASCITA”, DOVE IL BENESSERE E’ UNA GARANZIA

Di il 30 Novembre 2017

 

In Via Tommaso Invrea, a pochi passi dalla Stazione di Brignole il centro benessere all’avanguardia che da due anni coccola la sua clientela proponendo trattamenti e massaggi di ultima generazione

 

 

di Carolina Beretta – Fotoservizio di Emilio Scappini

 

 

In un mondo in cui la vita scorre sempre più frenetica, non c’è nulla di meglio che concedersi un momento di relax e di cura della persona lasciandosi andare nelle mani esperte di qualcuno che, con grande passione per il mestiere e professionalità, può esaudire qualsiasi desiderio. E lasciarsi andare nelle mani di Chiara Quintarelli, titolare del centro benessere La Rinascita è davvero la scelta ideale. Il nome dell’istituto, infatti, la dice lunga riguardo i suoi benefici perchè rappresenta non solo «una rinascita a livello personale ma anche per l’effetto che mi impegno a trasmettere alla mia clientela. Tutte le persone che escono dal mio centro si devono sentire completamente rinate» spiega a GOA Chiara Quintarelli, titolare dell’istituto e grande professionista sempre disposta con gentilezza ad ascoltare e capire tutte le esigenze della sua clientela.

La splendida cabina

E “Rinascita” sia allora, con tutte le rilassanti ed efficaci proposte che il centro mette a disposizione. Dai massaggi personalizzati come quello aromaterapico ai trattamenti corpo come il “freeze” ideale per l’estate, dai trattamenti anti-age per viso attuati grazie anche alle apparecchiature all’avanguardia che il centro può vantare al metodo giapponese di riflessologia degli arti inferiori. Senza contare tutto quello che riguarda il trucco e la manicure con Shellac e Pro-Nails, ai quali si possono abbinare favolosi trattamenti per mani e piedi. Insomma, le proposte sono davvero innumerevoli, non a caso è possibile sia studiare pacchetti personalizzati per tutti i massaggi e trattamenti che tenersi comunque sempre aggiornati in maniera 2.0: tutti i clienti vengono informati delle speciali promozioni stagionali via WhatsApp, Facebook e Telegram.

 

 

 

Chiara, cos’è il massaggio aromaterapico?

 

«E’ un massaggio rilassante personalizzato. Viene scelto un aroma o più precisamente una sinergia di oli essenziali adatti alla tipologia di persona e alla stagionalità. Per esempio d’inverno tendo a consigliare aromi come la cannella, lo zenzero, l’arancio dolce o il mandarino. Insomma un mix tra agrumato e speziato. E’ chiaro che se il cliente esprime delle preferenze cerco di creare l’olio anche con le essenze da lui favorite. Il massaggio viene eseguito con olio di mandorle dolci e oli essenziali a scelta della persona sotto mio consiglio. Il tutto agisce a livello olfattivo grazie al profumo degli oli. La durata del trattamento è di un’ora, gli oli essenziali penetrano direttamente nel circolo sanguigno andando ad agire come rilassante ma anche come anticellulite.»

 

 

Per quanto riguarda il trattamento freeze?

 

«E’ un trattamento corpo. Può essere eseguito in tutto il corpo oppure nelle zone che risultano avere più criticità. E’ consigliabile d’estate perchè con il caldo umido le persone generalmente hanno un senso di appesantimento, gonfiore a gambe e caviglie. In più, per chi soffre in particolare di cellulite è un trattamento ottimo perchè va a drenare e tonificare nello stesso tempo. La procedura avviene tramite un bendaggio fatto con un liquido speciale refrigerante: da lì infatti il nome “freeze” perchè l’effetto è ghiaccio. A seguire vi è un massaggio che va a migliorare il drenaggio e rimodellare. E’ un trattamento freddo, piacevolissimo d’estate che lascia la gamba fresca e una sensazione di leggerezza. Per di più, essendo vasocostrittore, va ad agire anche sul restringimento dei capillari aumentando il tono a livello epidermico. »

 

 

Proponete promozioni stagionali, cosa consiglia “La Rinascita”?

 

«Per ogni stagione e per ogni mese ci sono promozioni diverse che invio regolarmente ai miei clienti tramite canali come Facebook, WhatsApp o Telegram. Le promozioni sono mirate a trattamenti che si effettuano nella stagione fredda o calda. Il trattamento freeze, per esempio, tendo a consigliarlo e a metterlo in promozione durante l’estate. Nella stagione invernale, invece, viene trattato di più il viso e le mani in quanto sono le due parti del corpo che risentono di più del freddo, perciò tendono a screpolarsi e ad avvizzirsi. Quindi di inverno cerco di proporre pacchetti Open Day che trattano il viso con due apparecchiature: l’ossigeno iperbarico e l’infrarossi.»

 

 

Che tipo di apparecchiature sono e come agiscono?

 

Chiara, titolare de La Rinascita impegnata in un trattamento

«Il trattamento iperbarico si effettua atomizzando due prodotti che sono l’acido ialuronico e il botulino mimico in forma liquida. Vengono sparati sulla pelle e la pressione permette di far penetrare il prodotto molto in profondità creando sia un’azione rimpolpante grazie all’acido ialuronico sia un’azione minimizzante delle rughe e un’idratazione profonda che dona anche freschezza. Questo trattamento, fatto con costanza, ha un’ottima valenza anti-age. Il trattamento infrarosso, al contrario, agisce con il calore e va a creare una stimolazione profonda a livello del derma. Quindi va a stimolare i fibroblasti a produrre collagene ed elastina che sono le fibre che danno la struttura della pelle, importantissime perchè la mancanza di queste due fibre va a creare il famoso decadimento della pelle e la comparsa delle rughe. Questo trattamento è un anti-age validissimo e il vantaggio è che si può eseguire sia sul viso che sul corpo. Peraltro è possibile utilizzare entrambe le apparecchiature in un unico trattamento. Quindi acido ialuronico con l’ossigeno e botulino mimico con l’infrarossi. Comunque entrambi i trattamenti consiglio sempre di affiancarli a corsi di ginnastica viso che è possibile seguire sempre all’interno del centro.»

 

 

E invece in cosa consiste la riflessologia degli arti inferiori?

 

«Nel centro viene eseguita sia la riflessologia plantare tradizionale con metodo certificato tedesco e la riflessologia degli arti inferiori che è giapponese. Le due lavorano in maniera differente: la plantare si concentra solo sulla parte della pianta del piede mentre quella degli arti inferiori lavora su tutta la gamba sfruttando i punti situati sui meridiani che vanno a coinvolgere poi anche gli organi come l’apparato digerente, urinario andando a migliorare quelli che sono i “disturbi” che abbiamo. Sono due metodi differenti che possono coesistere nella stessa tipologia di massaggio. Per esempio, in un massaggio rilassante di un’ora e mezza, può essere dedicata mezz’ora di riflessologia di entrambi i tipi.»

 

 

Ma oltre trattamenti e massaggi, c’è tutto quello che riguarda trucco, manicure e pedicure…

 

«Assolutamente si. Per quanto riguarda il trucco ho due collaboratrici molto capaci che su appuntamento fanno consulenza e prove. Per quanto riguarda la manicure e la pedicure facciamo semipermanente con prodotti sia di Shellac che Pro-Nails a cui possono essere abbinati trattamenti sia per mani che per piedi. Si effettuano quindi scrub, maschere anti-age per le mani e pacchetti. Momentaneamente in promozione c’è la parafina, trattamento idratante e ristrutturante, ottimo per chi ha le mani molto screpolate o chi soffre di piedi freddi.»

 

 

Avete Open Day o iniziative future in agenda?

 

«Per Natale organizzerò sicuramente un piccolo cocktail di benvenuto durante il quale darò un omaggio a tutte le mie clienti per far provare alcuni trattamenti sia viso che corpo. Una giornata speciale che è ancora da definire ma che più o meno sarà dieci giorni prima di Natale.»

 


 

La Rinascita si trova in Via Tommaso Invrea 7/12, a pochi passi dalla Stazione di Brignole.

Telefono: 3284819370

Orari: Dal martedì al sabato 9-20 continuato

Nel mese di dicembre: Aperto tutti i lunedì dalle 9-20

Aperto domenica 24 e domenica 31 dalle 9 alle 14

Da giugno a settembre: Mercoledì dalle 9 alle 22 continuato.

Facebook: https://www.facebook.com/Rinascita-Centro-Benessere-402980523221545/

 

La mia posizione
Ottieni i Percorsi

 

Guarda la Galleria Fotografica di Emilio Scappini:

 

 

 

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi essere loggato per postare un commento Accedi

Lascia un commento