Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dante Alighieri Comitato Genova, proseguono gli incontri dedicati al Sommo Poeta

16 Marzo

GENOVA – In occasione del settimo centenario della morte di Dante, il Comitato di Genova della “Dante Alighieri aps” organizza un ciclo di incontri dedicati al poeta.

Gli appuntamenti si svolgeranno in presenza se la situazione sanitaria lo permetterà, ma saranno comunque registrati e, dal giorno successivo alla data indicata, si potranno vedere sul sito www.ladantegenova.it.

Gli incontri si terranno in collaborazione con la Società Economica di Chiavari, con la Biblioteca Universitaria di Genova e con il patrocinio e il sostegno dei comuni di Chiavari, Cogorno, Genova, Gorreto, Lavagna, Lerici, Neirone, Noli, Rovegno e Voltaggio.

 

Il calendario

Dante, la Liguria e altro”, questo il titolo della serie di appuntamenti che hanno preso il via martedì 2 marzo e che proseguono martedì 16 marzo alle ore 17.00, presso la Biblioteca Universitaria di Genova.

Il primo incontro vedrà una conversazione di Roberto Trovato su “Dante a teatro, dal Risorgimento a oggi“. Fabio Contu leggerà il V canto dell’Inferno.

Il percorso partirà, per l’Ottocento, dalla Francesca da Rimini di Silvio Pellico e dalla “dantate” di Gustavo Modena. Per il Novecento si parlerà della “Lectura Dantis” di Carmelo Bene (1981), delle letture dantesche di Vittorio Seromonti (1987-92, 1995-97, 2009-10), degli allestimenti delle tre cantiche commissionati tra il 1989 e il 91 da Federico Tiezzi ai poeti Sanguineti, Luzi e Giudici e molto altro.

Il secondo incontro è previsto per sabato 20 marzo, sempre alle 17.00, presso la Sala Consiliare a Lavagna. Argomento centrale sarà una conversazione di Giulietta Vaio Ricci su “Dante Alighieri in viaggio verso Parigi?”. Fabio Contu leggerà il IX canto dell’Inferno.

 

I relatori

Roberto Trovato, professore di Drammaturgia presso la Facoltà di Lettere e
Filosofia dell’Università di Genova, è autore di oltre 130 studi sul teatro italiano fra Cinquecento e Novecento. Ha curato l’edizione critica di undici inediti o rari tra Cinquecento e Novecento. Ha pubblicato (con Francesco De Nicola) “Parole e scene di un secolo in Liguria” (2002), “Il gesto sulla parola. Teatro e drammaturgia dalla Grecia classica al Cinquecento” (2012) e, insieme a Stefano Termanini e Mauro Canova, è autore di “Teatro comico del Cinquecento” (2005) e di “Teatro ed eresia a Bologna nel Cinquecento” (2019).

Giulietta Vaio Ricci, laureata in Lettere Moderne, insegnante di lettere nei licei e negli istituti tecnici, ha intrapreso studi storici, soprattutto in ambito locale. Ha effettuato conferenze sia su storia locale, sia su argomenti danteschi (per l’Istituto Internazionale di Studi Liguri – Sez. Tigullia – ha tenuto una conferenza sul passaggio di Dante nella nostra riviera). Per
l’emittente televisiva Entella Tv partecipa alla realizzazione di puntate sulla storia locale e genovese. Dal 2000 è volontaria presso la Biblioteca della Società Economica di Chiavari, dove cura la parte riguardante i libri antichi.

Info

Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.ladantegenova.it.

C.S.

Dettagli

Data:
16 Marzo
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Organizzatore

Dante Alighieri Comitato Genova

Luogo

Biblioteca Universitaria Genova