“Back to life”, la nuova campagna sull’inquinamento marino di Acquario e Associazione Tetragonauti

Di il 29 Aprile 2021
Back to life

GENOVA – Costa Edutainment con Acquario di Genova ha avviato una collaborazione con l’Associazione “I Tetragonauti Onlus” per promuovere una campagna speciale. Si tratta di “Back to Life, r-accogliamo e rigeneriamo“, sul tema dell’inquinamento marino da plastica.

Costa Edutainment è da sempre molto impegnata sui temi come l’ecologia, la sostenibilità ambientale, la conoscenza e il rispetto della natura. “I Tetragonauti Onlus” è attiva dal 2003 con lo scopo di offrire percorsi educativi e formativi a persone fragili o in difficoltà. Questo attraverso esperienze di viaggio per mare e di navigazione a vela. Strumento preferenziale di lavoro è l’imbarcazione a vela Lady Lauren, un ketch di 22 metri a due alberi, modello Scorpio 72.

“Back to life”

«La campagna Back to Life rientra nel progetto “A Scuola per Mare”» – dichiara Gabriele Gaudenzi, presidente di “I Tetragonauti Onlus”. «Con questo progetto aiutiamo i ragazzi nel loro percorso di crescita e nell’acquisizione e nel consolidamento di competenze utili a un reinserimento in ambito sociale».

Costa Edutainment e Acquario di Genova sostengono la campagna, offrendo ai ragazzi dei momenti di formazione a bordo sulle tematiche di sostenibilità ambientale, economia circolare e biologia marina. Lo staff specializzato sarà a disposizione dei ragazzi per aiutarli nell’identificare le specie animali incontrate e smaltire le diverse tipologie di rifiuti che si incontreranno durante la navigazione.

La campagna, realizzata con la partecipazione di Yoge, agenzia specializzata in comunicazione sensibile, si propone di contribuire a liberare il mare dalla plastica e aiutare i ragazzi a veleggiare liberi verso il loro futuro.

E sono proprio i ragazzi parte integrante di un equipaggio capace di accogliere i compagni, gli adulti, le persone con disabilità. La navigazione per mare si traduce in un percorso di crescita, valorizzazione e scoperta di se stessi, degli altri, dell’ambiente. Le tre azioni principali del progetto sono: prevenzione, cura e conoscenza.

Info

Per saperne di più sulla campagna, visitare il sito web https://itetragonauti.it/.

C.S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi essere loggato per postare un commento Accedi

Lascia un commento