Tosse in famiglia, all’Epifania arrivano “I tre porcellini”

Di il Gennaio 4, 2019

GENOVA – Il 6 gennaio riprende La Tosse in Famiglia con lo spettacolo I TRE PORCELLINI della Compagnia Erbamatta, in scena alle ore 16.00

Prima dello spettacolo nel foyer arriverà la Befana, anzi le Befane per consegnare dolci a tutti i bambini presenti.

Per rendere vivo e credibile il mondo dei maiali e le loro fantastiche case, in questo spettacolo è stata creata una scenografia a dimensione di bambino, che si ispira ai libri POP-UP. La scena è in continua trasformazione grazie a costruzioni scenografiche di base triangolare, che si sviluppano e si trasformano nel girare su se stessi. Le case, gli alberi e il porcile cambiano forma sotto gli occhi del pubblico accompagnati da originali e divertenti canzoni.

La scuola è finita e finalmente i tre porcellini amici si godono le meritate vacanze estive in campagna lontani dai libri scolastici. I tre amici sono “LALLO”un porcellino che suona la chitarra e canta canzoni di protesta. “GIGGI ” cinghiale da discoteca divoratore di patatine fritte con ketchup e maionese. Infine c’è “IL TITTI”, maiale dal cervello fino: organizzato e tecnologico amante dei calcoli al computer, del cellulare. Ahimè la lieta vacanza è interrotta da una terribile notizia apparsa sulla prima pagina della “GAZZETTA DEL PORCILE”: Il famoso lupo della steppa “STANISLAO STANISLASKY” è fuggito dallo zoo e cerca qualcosa da mettere sotto i denti. Si deve subito correre al riparo ed i tre amici si avviano a costruire dei rifugi per potersi difendere da possibili attacchi. Sarà meglio usare la paglia, il legno o i mattoni?

Il Teatrino dell’Erba Matta ha voluto dedicare questo spettacolo alle famiglie perché racchiude in sé la freschezza, la fantasia e la voglia di stare insieme, forse non si può raccontare ma bisogna assaporare la novità di questo spettacolo che come al solito è ricco d’elementi scenografici, di comicità e di una sottile ma costante ricerca sia sulla drammaturgia sia sulla tecnica utilizzata.

Biglietti: 6 euro bambini / 8 euro adulti

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento