Teatro di Cicagna, “La moglie di Chi?” in scena nella versione di Simonetta Guarino

Di il Marzo 18, 2019

CICAGNA (GE) – Torna al Teatro di Cicagna sabato 23 marzo alle ore 21 la Compagnia dell’Albicocca di Genova con una commedia brillante, in perfetto stile farsa del maestro degli equivoci Ray Cooney, “La Moglie di Chi?” nella versione di Simonetta Guarino.

La commedia originariamente è ambientata a Londra ma l’esuberante e creativa Simonetta Guarino ricolloca trama e personaggi a Roma Capitale, conferendo alla commedia un sapore tutto “italiano”.

La vicenda tratta di due personaggi politici di opposte fazioni: Riccardo Villi, il carismatico Leader di “Stivale Democratico”  e Gianna Forgone,  sexysegrataria del Leader di “W L’Italia”.

Entrambi sposati, con il gelosissimo Ronnie lei e con la sensuale Pamela lui, i due sono amanti che, approfittando di un dibattito politico, si incontrano segretamente nella Suite di un lussuoso Hotel di Roma.

Ma il tradimento viene interrotto dal ritrovamento di un cadavere riverso sulla finestra, presumibilmente ucciso un difetto della chiusura “a ghigliottina”.

Terrorizzati dall’idea di uno scandalo politico, i due decidono di liberarsi del corpo con l’aiuto di Giorgio Picci, fedelissimo Portaborse di Riccardo: uomo ingenuo, mammone ed incapace di mentire.

Ma, il continuo via vai di una sospettosa Direttrice, di un avido ed impiccione Cameriere e di una invadente cameriera, renderà il piano sempre più complicato.

L’improvvisa irruzione di Ronnie alla ricerca della moglie, di Pamela in vena di “sorpresine” e dell’infermiera della madre di Giorgio  preoccupata per il suo ritardo, costringerà i protagonisti ad improvvisare una bugia dietro l’altra, trasformando la commedia nella consueta girandola di equivoci tipica di questo genio della risata, grazie al quale il divertimento è sempre assicurato e, il finale, sempre inaspettato.

Per info

010 8315206 – 349 0960750

www.teatrodicicagna.it
info@teatrodicicagna.it

C.S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento