Teatro Carlo Felice, il Concerto di Pasqua omaggia il compositore Nino Rota

Di il Aprile 17, 2019

GENOVA – Prosegue la Stagione Sinfonica 2018-2019 del Teatro Carlo Felice di Genova giovedì 18 aprile alle ore 20.30 con il tradizionale Concerto di Pasqua, che quest’anno rende omaggio a Nino Rota.

Sul podio a dirigere l’Orchestra, il Coro e il Coro di Voci Bianche del Teatro Carlo Felice sarà il celebre Marcello Rota, uno dei direttori più interessanti e originali della sua generazione, la cui intensa carriera, condotta in alcuni fra i maggiori teatri e sale da concerto nel mondo, comprende anche la  tournée a Guangzhou nella Repubblica Popolare Cinese, dal 25 al 29 settembre 2015, proprio con il Teatro Carlo Felice.

Il M° Marcello Rota dirige il Concerto di Pasqua al Teatro Carlo Felice in programma il 18 aprile 2019

Il suggestivo Concerto sarà interamente dedicato a Nino Rota, compositore famosissimo, tra i più prolifici del ‘900, la cui grande notorietà si deve prevalentemente alle mirabili colonne sonore (in particolare quelle per Fellini), veri capolavori della storia della musica per cinema. In occasione di questo periodo pasquale, è prevista l’esecuzione di uno dei moltissimi lavori di Rota non nati per il cinema, Mysterium, una serie di  brani sacri per soli, coro, coro di voci bianche e orchestra di struggente bellezza, che raramente si ha l’occasione di ascoltare.

Solisti il soprano Francesca Benitez, il mezzosoprano Elena Belfiore (applaudite  recentemente dal pubblico genovese in Gianni Schicchi), il tenore Blagoj Nagoski ed il basso Evgeny Stavinsky.

Alle ore 19.30, presso la Sala Paganini, in collaborazione con l’Associazione Teatro Carlo Felice, il M° Marcello Rota terrà una breve conferenza introduttiva al concerto riservata a tutti i possessori di biglietto o di abbonamento.

Per info

www.carlofelice.it

C.S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Un Commento

  1. Pingback: PASQUA A GENOVA: GUIDA AGLI EVENTI DA NON PERDERE | Goa Magazine

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento