Teatro BLoser, musica e comicità con i Loser, i Campos e Marta Levrero

Di il Febbraio 11, 2019

GENOVA – Doppio appuntamento con lo spettacolo al Teatro BLoser di Genova: la satira pungente de “La grande notte dei Loser” e il doppio concerto con i Campos e Marta Levrero.

“La grande notte dei Loser”

Come nei più fumosi club underground newyorkesi gli ingredienti dello spettacolo sono pochi: un palco, uno sgabello, un microfono con l’asta, il pubblico, comicità pungente, irriverente e senza censure. La nuova stagione del format ideato da Matteo Monforte continua. Sul piccolo palco del Teatro BLoser si susseguiranno i comici della banda dei LOSER, una squadra di giovani stand-up comedian che si faranno conoscere, a suon di monologhi taglienti, molto presto in giro per l’Italia. “La grande notte dei Loser” andrà in scena mercoledì 14 gennaio alle 21.

Campos + Marta Levrero

Il trio Campos (foto di Federico Borghesi)

Giovedì 14 Febbraio serata emozionante al BLoser, un doppio concerto che vedrà protagonisti artisti emergenti di grande talento. I Campos sono una giovane band dal futuro promettente. Dopo un esordio davvero convincente presentano il secondo album: “Umani, vento e piante” uscito il 9 novembre per Woodworm Label, un disco che unisce un approccio cantautorale, introspettivo e scarno ad un’elettronica minimale, il tutto sorretto da una solida struttura art-pop. Il trio pisano è composto da Davide Barbafiera (tastiere/elettronica), Simone Bettin (voce/chitarra) e Tommaso Tanzini (basso). Prima di loro la genovese Marta Levrero con le “Canzoni con l’ukulele”. Le sue prime esibizioni a Storione, varietà di casa al Teatro Bloser, hanno fatto impazzire il suo pubblico. La sua musica è fatta di piccole storie semplici, scritte col cuore palpitante, cantate con malinconia sognante e suonate con l’ukulele. Insieme a lei sul palco ci sarà il chitarrista Alessandro Davi.

Per info

3356899169 – info@bloser.it

 

 

C.S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento