Suq, domenica la quinta camminata contro il razzismo

Di il maggio 17, 2018
Max Valle

GENOVA – Aspettando la ventesima edizione del SUQ Festival, che arriverà a Genova dal 15 al 24 giugno 2018, domenica 20 maggio alle ore 10 il SUQ si mette in marcia in occasione della V Camminata contro il razzismo, manifestazione aperta a tutti i cittadini per dire no ad ogni forma di razzismo.

 

Nell’ambito della Festa dello Sport, giunta alla 14° edizione e organizzata da UISP Liguria, anche principale partner della Camminata,l’Associazione Suq invita i genovesi a percorrere un tour a tappe in compagnia degli artisti del Festival e con la partecipazione di UNICEF Comitato Provinciale di Genova, per celebrare i 30 anni della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia. Un’occasione per riscoprire la città al ritmo del Suq Festival e portare in primo piano i valori del dialogo e dell’incontro contro ogni forma di discriminazione.

 

La Camminata partirà alle ore 10 al Porto Antico di Genova, Piazzale Mandraccio, e proseguirà attraverso il quartiere storico di Prè fino aPiazza Vittime di tutte le Mafie, dove i partecipanti ascolteranno letture di brani sui diritti dell’infanzia e dove i bambini potranno fare una sosta merenda. Il percorso proseguirà quindi per Piazza Don Gallo, dove ci sarà un ricordo particolare di Don Gallo a cinque anni dalla sua scomparsa. I partecipanti proseguiranno per via Cairoli, concludendo la Camminata in Piazza Piccapietra, dove li attenderà la 4° Edizione del Festival della musica del mondo Ngwoma Mundo, a cura dell’Associazione Mabota.

 

La V Edizione della Camminata contro il razzismo si avvale della collaborazione Mabota Associazione Speranza per l’Africa; Comunità di San Benedetto al Porto; The Hostel; Associazione Matrioske; Music for Peace; Comunità e Associazioni di immigrati.

 

La partecipazione alla Camminata contro il razzismo è gratuita

 

Per seguire e condividere l’evento: #camminaconoi #noalrazzismo  #dirittiinfanzia #dirittiadolescenza

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento