PSYCHIATRIC SBARCA A VARESE DOPO IL SUCCESSO DI TORINO

Di il giugno 5, 2017
Psychiatric Circus

Dopo il grande successo di Torino, arriva a Varese lo show della compagnia teatrale che ha fatto impazzire tutta Italia. Promozione iniziale: venerdì 9 e domenica 11 giugno biglietti a 10 euro

 

Dopo un tour ricco di grandi successi, anche Varese si prepara ad accogliere lo show sulla follia che sta facendo impazzire tutta Italia. Promozione iniziale: venerdì 9 e domenica 11 giugno ingressi a 10 euro.

Da giovedì 8 a domenica 18 giugno 2017 arriva in Piazzale Roma 1 a Varese (località Schiranna) Psychiatric, lo spettacolo di circo-teatro rivelazione dell’anno. Dopo un tour di successo per tutta Italia, lo show che racconta le terrificanti vicende del manicomio di Bergen arriva a Varese in una nuovissima veste, ricca di sorprese e novità. Venerdì 9 e domenica 11 giugno gli spettatori potranno ottenere un ingresso a 10 euro, inviando una mail con il nominativo e la scelta del giorno all’indirizzo di posta psychiatricgoa@libero.it.

 

Psychiatric è uno spettacolo di circo-teatro ideato dalla storica famiglia circense Bellucci-Medini. Un evento folle e divertente, con artisti di altissimo livello che porteranno in scena giochi di incastri tra acrobatica al suolo, verticalismodanzacontorsionismo, e folle comicità per regalare agli spettatori risate a crepapelle. Rispetto a due anni fa, lo spettacolo si è arricchito di nuovi attori, artisti e comici, andando a formare un cast internazionale.

Psychiatric Circus

Martina interpreta una bambina ospite dell’istituto psichiatrico diretto da padre Josef

Psychiatric è ambientato negli anni Cinquanta e racconta la vita all’interno del manicomio cattolico di Bergen, in Germania, gestito da Padre Josef, dottore e direttore, e dalle sue fedeli suore. Uno spettacolo di circo-teatro che si ispira alle suggestioni del Cirque du Soleil, un evento psicotico, un viaggio nella follia, un luogo in cui il senso delle cose è totalmente capovolto. «Si tratta di uno spettacolo dalle tinte forti che racconta, con il filtro dell’arte, quello che purtroppo è realmente accaduto nei manicomi – spiegano gli organizzatori –  il nostro intento non è la riflessione profonda, non sarebbe la nostra competenza. Il nostro obiettivo è coinvolgere il pubblico e soprattutto divertire. Torniamo a Torino con un cast più ricco e tante nuove idee da offrire agli spettatori, a partire dallo strambo personaggio di Suor Graziella, che siamo certi vi stupirà!».

Traendo ispirazione dai più celebri horror della storia del cinema e da serie TV come American Horror Story, e unendo questi spunti alla creatività e alla libertà, a volte dissacrante, del circo e del teatro, Psychiatric si propone al pubblico italiano ed europeo come una novità assoluta. Tanta interazione con il pubblico, per un evento ricco di colpi di scena, divertente e unico, con una colonna sonora pop-rock.

Per i suoi contenuti forti, lo spettacolo è vietato ai minori di 14 anni.

Orari di programmazione: dal lunedì al sabato alle ore 21.30 (esclusi i martedì e mercoledì, giorni di riposo), la domenica alle ore 19.30.

 

 

 

BIGLIETTI disponibili in prevendita  www.ticketone.it , e direttamente alla cassa prima degli spettacoli.

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=LmtTFR5T4Uw

INFORMAZIONI: www.psychiatricircus.com

 

 

 

La famiglia Bellucci – Medini:

Lo spettacolo più folle dell’anno arriva a Varese

Loredana Bellucci e il marito Mario Medinidebuttano in Italia nel 2002 con il Complesso Acquatico Bellucci, uno spettacolo di circo che ha toccato tutte le regioni italiane per poi andare in tournee in Portogallo, Spagna, Croazia, Slovenia e Romania. Da quell’ormai lontano 2002 la famiglia ha prodotto moltissimi spettacoli, collaborando con grandi nomi (uno per tutti: lo spettacolo Gormiti con Giochi preziosi) e cercando sempre di avvicinarsi a nuove forme di espressione e di contaminazione artistica. Dopo il debutto con Voyager è stata la volta di Pirati – Alla Ricerca della Felicità senza Fine, spettacolo che ha riscosso un enorme successo di pubblico e critica, vincendo, nel 2012, il Festival Internazionale di Arte Circense di Bucarest, in tutte le categorie: Miglior spettacolo (Leone d’oro), Miglior sceneggiatura, Miglior Regia, Migliori Costumi e Miglior Scenografia.
Nella giuria del festival erano presenti diverse personalità internazionali del mondo del circo, tra cui Germain Guillemot, direttore del casting del Cirque du Soleil, e Boris Maykhrovsky, presidente aggiunto del Circo di Stato Russo. Con lo stesso spettacolo hanno iniziato una lunga collaborazione con la principale tv commerciale rumena, la ProTV, che ci ha resi protagonisti di due edizioni del più celebre reality show – Serviti Va Rog 2013 – e che ha ospitato i numeri dei loro artisti nella competizione Romanii au talent, arrivando in finale. Dopo Pirati è la volta di Ciao Italia e Gran Varietè Bellucci. Ora, con il grande ritorno in Italia, la famiglia ha deciso di reinventarsi totalmente: con Psychiatric, uno spettacolo dal cast internazionale che toccherà le più grandi città italiane ed europee, si lancia in una nuova grande produzione sul tema horror, rivoluzionando ancora una volta il modo di fare circo.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Chiara Tasso e Chiara Gaddi. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento