MOG, IL PIANO RIALZATO DEL MERCATO ORIENTALE CONQUISTA GENOVA

Di il Maggio 8, 2019
Alessia Malcaus

I genovesi accolgono numerosi il nuovo food corner della storica struttura nel centro della città, 1200 metri quadrati dedicati alla gastronomia ligure

GENOVA – Riscuote subito un importante successo il nuovo food corner del Mercato Orientale di Genova, inaugurato in grande stile il 7 maggio. A 120 anni dall’inaugurazione del mercato di banchi con frutta e verdura, riapre con una nuova destinazione d’uso il piano rialzato del Mercato.

Lo spazio, per un totale di 1200 metri quadrati, ospiterà undici stand gastronomici dedicati alla tradizione ligure con focaccia, pesto, pasta fresca e molto altro oltre ad un bar, all’enoteca e ad un ristorante da 45 posti.

Il nuovo punto di ritrovo genovese, il MOG, ha già conquistato la cittadinanza che incuriosita dal progetto di ammodernamento della storica struttura ha animato numerosa l’apertura.

La fotogallery dell’inaugurazione

Al taglio del nastro presenti le autorità locali: il governatore della Liguria Giovanni Toti, l’assessore all’istruzione della Regione Liguria Ilaria Cavo, e l’assessore al commercio del Comune di Genova, Paola Bordilli.

“Per Genova questo è un luogo magico, che racchiude le eccellenze enogastronomiche del territorio, come la frutta, la verdura, il pescato del giorno e le spezie, antica tradizione dei traffici portuali e per le quali il Mercato Orientale è famoso, richiamando persone da tutto il nord Italia. -commenta il Presidente di Regione Liguria – Oggi questo Mercato si arricchisce come i migliori mercati europei di uno spazio grande e molto bello, completamente ristrutturato, dove si potranno assaggiare le specialità locali, nel centro della città, su via XX Settembre, accessibile ai turisti e ai genovesi e con tante persone che qui lavorano. È un momento importante per la nostra economia“.

Insieme a loro il sindaco di Genova Marco Bucci e il presidente del Consorzio Mercato Orientale Mario Enrico.

“I mercati da vivere tutta la giornata sono un punto di ritrovo fondamentale e devono diventare importanti anche a Genova, sono l’equivalente dei mall, i centri commerciali del futuro – spiega Marco Bucci– abbiamo il grande vantaggio di avere il mercato orientale in un punto strategico della città che ci consente di unire i percorsi tra il porto, il centro storico e quello commerciale, attraversando una parte importante della città, e lo sfrutteremo anche dal punto di vista turistico”.

L’inaugurazione del MOG rientra in un progetto più ampio che coinvolge il Mercato Orientale e che nei prossimi tempi vedrà anche un rinnovamento dello spazio dedicato agli storici banchi di frutta e verdura.

Alessia Malcaus

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento