LA NUOVA VITA DEL BARCHILE DI PIAZZA DELLE ERBE

Di il luglio 12, 2017

Grazie all’iniziativa promossa da Genova Cultura partono i lavori di restauro di uno dei monumenti simbolo del Centro Storico. All’ora dell’aperitivo da domani sera, e per ogni giovedì del mese, sarà venduto un braccialetto per favorire la raccolta fondi

 

GENOVA – Cinquemila euro da raccogliere attraverso una raccolta fondi per far tornare all’antico splendore uno dei monumenti-simbolo del Centro Storico, il barchile di Piazza delle Erbe. Rimasta saldamente in piazza dal 1694, composta da un putto con il delfino e ideale simbolo dei venditori di ortaggi, che oltre 300 anni fa sfruttavano l’area per il loro commercio,  la storica fontana sarà sottoposta ad un profondo restyling grazie all’iniziativa lanciata dall’associazione Genova Cultura. <<I lavori partiranno nelle prossime settimane e si concluderanno entro la fine di Natale – spiega Lucia Marcello, presidente dell’associazione Genova Cultura -. A eseguirli sarà il laboratorio Nielsen di Axel Nielsen, che si occuperà di rimuovere tutti i segni del tempo lasciati sul marmo in origine candido>>.

 

Alla fontana, attribuita all’Orsolino, sarà rimossa una patina vecchia di secoli e aggiunta un’illuminazione che ne evidenzierà il valore artistico. <<Sarà installato anche un piccolo recinto che proteggerà la fontana una volta terminata l’opera di restauro – aggiunge Marcello -. I lavori partiranno quando avremo raggiunto quota 3500 euro per dare un segnale di totale determinazione a concludere l’opera perchè ci piacerebbe poi portare avanti altre iniziative di restauro>>.

 

I fondi potranno essere raccolti attraverso la vendita di un braccialetto con l’hastag #iorestaurocongenovacultura che sarà acquistabile da domani sera all’ora dell’aperitivo, e per tutti i giovedì del mese di luglio, in Piazza delle Erbe. L’offerta sarà libera a partire da 5 euro.

Su Tomaso Torre

Giornalista pubblicista dal 2003, è fondatore e direttore responsabile di GOA Magazine. Appassionato di arte, cultura e spettacoli ha collaborato per anni con diverse testate locali occupandosi di cronaca ed attualità, sport e tempo libero. “Ho sempre coltivato il sogno di realizzare un prodotto editoriale dinamico e fluido che potesse rispondere alle esigenze informative di un pubblico sempre più competente ed avanguardista”.

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento