La Feltrinelli, tra gli eventi della settimana gli Ex Otago ospiti nella loro città natale

Di il Febbraio 11, 2019

GENOVA – Una settimana importante per la libreria La Feltrinelli di via Ceccardi a Genova: le iniziative per il giorno di San Valentino e un ospite speciale direttamente da Sanremo.

UN POMERIGGIO ALL’OPERA

Lunedì 11 febbraio 2019 dalle ore 17.30

In occasione della prima al Teatro Carlo Felice del Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi, tornano gli appuntamenti pomeridiani in cui Massimo Pastorelli intervista i componenti del cast. Interverranno Aleberto Gazale, Giorgio Giuseppini, Angela Nisi.

EX OTAGO

Martedì 12 febbraio 2019 dalle ore 18

Dopo il Festival di Sanremo, dove hanno presentato il loro nuovo album “Corochinato”, gli Ex Otago e firmano le copie del loro cd.

Per il firmacopie è necessario acquistare il cd presso la Feltrinelli di Genova e ottenere il pass che da diritto all’accesso prioritario.

Gli Ex-Otago si formano a Genova nel 2002 come trio acustico. Dopo diversi cambi di formazione gli Ex Otago a oggi sono: Maurizio Carucci, Simone Bertuccini, Francesco Bacci, Olmo Martellacci e Rachid Bouchabla. Pubblicano il primo album nel 2002, “The chestnuts time” e nel 2007 il secondo “Tanti Saluti”, seguono nel 2011 “Mezze stagioni” e nel 2014 l’album “In capo al mondo” assieme al libro “Burrasca”. Il 2016 è l’anno che sancisce la collaborazione degli Ex-Otago con l’etichetta bolognese Garrincha Dischi e la torinese INRI. “Cinghiali incazzati“, “I giovani d’oggi”,“Quando sono con te” sono i primi singoli estratti dall’album “Marassi”, a cui seguono “Gli occhi della luna” feat. Jake La Furia e “Ci vuole molto coraggio” feat. Caparezza confluiti poi nella versione Deluxe uscita nella primavera del 2017. Tutti brani entrati in air play dove hanno riscosso molto successo tra i principali network radiofonici e le radio locali. “Marassi” è stato il disco che ha portato gli Ex-Otago a suonare su e giù per l’Italia registrando un gran numero di sold out ed un entusiasmo crescente da parte del pubblico. Un susseguirsi di date e città fino al concertone del primo maggio in piazza San Giovanni a Roma, dopo il quale gli Ex-Otago si sono immersi nel lungo tour estivo con oltre 50 date e più di 20.000 km percorsi in 3 mesi. All’Arena del mare nella loro Genova hanno realizzato la data con record di presenze della rassegna, portando con loro sul palco: Dardust, Willie Peyote, Jake la Furia, i Keaton e molti altri artisti. A settembre 2017 gli Ex-Otago hanno chiuso il loro lungo tour estivo con alcune date di prestigio tra cui spiccano il Festival della Letteratura di Mantova, l’Home Festival di Treviso e la chiusura al Carroponte di Milano assieme a Lo Stato Sociale davanti ad oltre 5000 persone accorse nonostante la pioggia battente ed il freddo. L’autunno ha visto poi la conclusione del ciclo di Marassi, un lavoro di quasi 2 anni che ha visto gli Ex Otago migliorarsi di volta in volta, con il “Marassi Super Tour” che ha toccato i club delle maggiori città Italiane, una continua prova con tanti traguardi raggiunti,come il concerto all’Alcatraz di Milano, che ha visto gli Ex-Otago condividere il palco con diversi ospiti tra cui Max Pezzali, i Canova e di Nikki Tropical Pizza una grande festa per omaggiare un anno intero e più di Marassi. La conclusione in bellezza a Genova in piazza De Ferraris, al concerto di fine anno organizzato dal comune che ha visto scendere in piazza migliaia di persone per salutare il 2017 assieme agli Ex-Otago.

laFeltrinelli per San Valentino: dedica d’autore per gli innamorati

Festeggiare il giorno degli innamorati con una dedica d’autore consigliata dai librai Feltrinelli.

Nelle librerie di tutta Italia i librai Feltrinelli sono pronti a suggerire la perfetta dedica d’amore con la quale rendere davvero unico il regalo di San Valentino.

Insieme al libro, in libreria sarà possibile abbinare tantissime idee per tutti coloro che credono nella magia dell’amore: i migliori film d’amore, le serie tv, gli album e tanti altri articoli.

Le dediche portano i nomi dei più grandi scrittori che hanno saputo raccontare, in maniera unica e originale, storie dal fascino senza tempo. D. H. Lawrence, John Williams, Irène Némirowsky, Paul Auster e tanti altri tra cui i lettori potranno scegliere.

Inoltre, nel giorno di San Valentino, giovedì 14 febbraio, nelle principali librerie laFeltrinelli di 12 città saranno presenti gli autori in carne e ossa per firmare le loro dediche speciali ai lettori che ne faranno richiesta.

A Genova, la coppia di autori composta da Cinzia Pennati e Dario Apicella firmerà le dediche speciali per i lettori alla Feltrinelli di via Ceccardi.

Le dediche sono già disponibili nelle librerie laFeltrinelli. E lo saranno fino al 15 febbraio, San Faustino, considerato il protettore dei “single”: anche per loro, dunque, ci sarà una dedica particolare per celebrare (chissà…) il prossimo amore in arrivo.

TEMPO DA LUPI

Mercoledì 14 febbraio 2019 dalle ore 18

Su una campagna senese insolitamente cupa e tenebrosa, lontanissima dalle immagini iconiche e perfette da cartolina, scende una pioggia torrenziale. È un tempo da lupi, adatto ai predatori, quello in cui, nel piccolo comune di Pontebosio, si incrociano i destini di tre individui: un assassino che si muove nell’oscurità con il preciso scopo di uccidere, un rappresentante di commercio in trasferta per una convention aziendale e uno zelante agente di polizia sulle tracce di una donna scomparsa nel nulla, forse vittima dello spietato “killer del foulard di seta”. Il timore è che il delitto nella contrada senese della Giraffa e un tentato omicidio nel borgo vicino di Montalcino, abbiano gettato un’insolita ombra di terrore sulla tranquilla provincia toscana. Questi tre individui, tra loro lontanissimi, si ritrovano uniti sotto un diluvio di acqua, tra imprevisti ed equivoci inimmaginabili che li risucchieranno in un ingarbugliato groviglio difficile da districare fino a una resa dei conti finale sorprendente e inattesa. Un thriller a tinte pulp, incisivo e impattante, una storia dal ritmo serrato in cui niente è come appare.

Corrado Pelagotti presenta “Tempo da lupi” (Fanucci) insieme ad Andrea Baroni e Giorgio Ansaldo.

L’ANGELO DEI MILLE

Venerdì 15 febbraio 2019 dalle ore 18

Nata in Alta Savoia nel 1823 in una famiglia contadina, Rose se ne andò presto di casa, prima a Marsiglia e poi nella capitale del regno, a Torino, per tentare la fortuna, impiegandosi come lavandaia e stiratrice. Fu così che nel 1848 incontrò il giovane intellettuale rivoluzionario Francesco Crispi, di cui si innamorò perdutamente e che seguì nell’esilio di città in città. Rose, che impara presto l’inglese e il francese, verrà poi impiegata come staffetta in giro per l’Europa per portare i messaggi di Mazzini ai cospiratori. Nel 1853 i due si sposarono in una frettolosa cerimonia religiosa a Malta. Una volta eletto in Parlamento, però, lo statista siciliano la ripudiò e si sposò con Lina Barbagallo, aristocratica leccese da cui avrebbe avuto un figlio. Accusato di bigamia dai suoi oppositori politici, Crispi si difese e vinse la causa che di fatto annullava il matrimonio con la Montmasson. Rosalia fu costretta al silenzio, esiliata nella solitudine di una Roma che non la riconosceva come un’eroina della patria.

Marco Ferrari (La Spezia, 1952) è un giornalista, scrittore e autore per la televisione. Il suo esordio letterario risale al 1988, con la pubblicazione del romanzo Tirreno. Da allora Ferrari ha pubblicato numerosi altri volumi, tra cui ricordiamo Alla rivoluzione sulla due cavalli  (Sellerio, 1995), I sogni di Tristan (Sellerio, 1999), Morire a Clipperton (Ugo Mursia, 2009),  L’evoluzione è ovunque. Vedere il mondo con gli occhi di Darwin (Codice, 2015), Caporetto. 24 ottobre-12 novembre 1917: storia della più grande disfatta dell’esercito italiano (Mondadori, 2017, con Arrigo Petacco). Da La rivoluzione sulla due cavalli ha tratto la sceneggiatura del film omonimo, premiato con il Pardo d’Oro al Festival di Locarno nel 2001.

Oggi presenta “Rosalia Montmasson” (Mondadori) insieme a Franco Manzitti.

GLORIA DI CANE – FUORI CALENDARIO

Sabato 16 febbraio 2019 dalle ore 11

L’opera è una saga di ampio respiro sugli indiani delle grandi pianure nord-americane, ambientata temporalmente sul finire del settecento e include i primi sporadici incontri con i bianchi da parte della nazione Dakota. Vuole dare voce a personaggi di tempi remoti, che si valutano ormai perduti, per riviverli e conoscerli nella loro modernità e contemporaneità, fino a stupircene. Vuole essere anche un tributo al cavallo e alla epopea equestre dei planidi, che costituisce a tutt’oggi una vera iperbole culturale. Il racconto narra il passaggio del protagonista, figlio di un capo di una delle più importanti famiglie dell’alta aristocrazia guerriera lakota, dalla adolescenza alla prima maturità, nell’arco delle quattro stagioni che compongono l’anno. Questo passaggio viene illustrato non solo attraverso lo svolgersi della vicenda, ma con squarci di descrizioni preziose e puntuali dei luoghi e del quotidiano, dei flussi di coscienza e conoscenza che portano a una maturazione nel pensiero e nell’esprimersi dell’io narrante.

Presentazione del libro “Gloria di cane” (EBS) di Rachel Nain.

Interverrà Rowena Milan (Segretario Pegli Live – Associazione Culturale), Elena Mora e Chiara Cimmino che leggerà alcuni estratti del libro 

KIDZ – CAMBIAMONDO

Domenica 17 febbraio 2019 dalle ore 11

CAMBIAMONDO: PER IL FUTURO DEL PIANETA – Cosa significa rispettare l’ambiente? Cosa può fare ognuno di noi per dare una mano? La prima mossa è sicuramente conoscere gli elementi che compongono il nostro Pianeta!

Partecipa a CambiaMondo Lab, il laboratorio ludico-scientifico per bambini che insegna cosa fare e cosa non fare per rispettare le risorse ambientali e prendersi cura della Terra.

CambiaMondo è un progetto Siram by Veolia in collaborazione con Prima Effe, Feltrinelli per la scuola e Gribaudo.

C.S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento