IL PORTO ANTICO DECOLLA PER PARIGI: INTESA CON AIR FRANCE-KLM

Di il novembre 16, 2017

Si stringe ulteriormente la già fitta sinergia tra Genova e la capitale francese, con l’accordo di promozione reciproca tra il Porto Antico e Air France-Klm

Di Giulio Oglietti

 

GENOVA – Dalla Tour Eiffel alla Ruota Panoramica, attraversando il Golden Gate Bridge. Al deal firmato il 22 settembre con il Port of San Francisco, il Porto Antico di Genova ne aggiunge un altro di caratura internazionale, siglato con il gruppo Air France-Klm.

 

Un’iniziativa che sottolinea l’importanza per Genova del turismo proveniente dalla Francia, il primo mercato, in termini di presenze, da due anni a questa parte. «Il Porto Antico – afferma Jerome Salemi (in foto di copertina con Giorgio Mosci, presidente di Porto Antico di Genova S.p.A.), Direttore Generale di Air France-Klm per i paesi dell’East Mediterranean – è l’emblema di Genova, dal cui aeroporto parte un network incredibile. Un accordo di questo genere, considerando la già intensa presenza di Air France-Klm (20 voli settimanali da e per Parigi e Amsterdam) è molto importante, perché va a confermare l’importanza che ha per noi Genova e tutta la Liguria».

 

La firma dell’accordo. Da sinistra Jerome Salemi, Alberto Cappato e Giorgio Mosci

La collaborazione, nata in sinergia con l’Aeroporto di Genova, vede il Porto Antico come promotore di intese con alcune delle più importanti strutture culturali della città. L’Acquario e la città dei bambini offriranno vantaggi dedicati alla propria clientela, che saranno oggetto di una specifica promozione sul mercato francese. La presenza di Air France-Klm in città sarà visibile anche sulla ruota panoramica, inaugurata domenica scorsa e presente fino a febbraio. Chi acquisterà un biglietto per godere della vista della città, riceverà un buono sconto del 20%, valido fino a giugno 2018 per voli intercontinentali.

 

Il protocollo d’intesa prevede una promozione reciproca, con l’impegno da parte della compagnia aerea franco-olandese a rilanciare l’immagine della Superba sul mercato francese, attraverso i propri canali comunicativi. Infine l’accordo comprende anche un’importante collaborazione business to business, con accordi per favorire la realizzazione di iniziative aziendali al Centro Congressi dei Magazzini del Cotone.

 

 

 

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Chiara Tasso e Chiara Gaddi. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento