“Dancer” in lingua originale, un mito della danza al cinema Sivori

Di il febbraio 19, 2018

GENOVA – Alla sala Filmclub del cinema Sivori fino a mercoledì 21 febbraio (alle ore 16.15, 18.45 e 21) sarà proiettato “Dancer”, film in lingua originale sottotitolato in italiano sul famoso ballerino Sergei Polunin.

 

Diretto dal regista candidato all’Oscar Steven Cantor, “Dancer” racconta la vita e la carriera di Sergei Polunin, il James Dean della danza: partendo dalle immagini da bambino, passando per i tanti successi, i tatuaggi, l’amore con Natalia Osipova verrà raccontata la storia di un grande ballerino.

 

Classe 1989, origini ucraine (di quell’est Europa in cui la danza è più popolare del calcio anche tra ragazzi) è il ballerino più dotato della sua generazione secondo il New York Times. Polunin si colloca come diretto discendente del terzo millennio di quella stirpe di geniali, sensuali, mefistofelici danzatori che partendo da Nijinsky e passando per Nureyev, ha infiammato i palcoscenici dei teatri, i cuori di milioni di fan e le riviste di gossip ai livelli delle rockstar.

 

Realizzato in quattro anni durante i quali la produzione ha seguito Polunin nei suoi molteplici spostamenti, è stato nominato come miglior documentario ai British Independent Film Awards 2016.

 

Il costo del biglietto è di 5 euro nei giorni feriali (6 nei festivi). Ci sarà un biglietto ridotto per tutti gli allievi delle scuole di danza genovesi (4 euro feriale, 5 festivo)

 

 

(C.S.)

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento