Dal Municipio VII Ponente la proposta per il “Riciclolio”

Di il Gennaio 25, 2018

Ogni anno in Italia vengono prodotte circa 160mila tonnellate di olio vegetale che finisce negli scarichi idrici

 

Un progetto che ha l’intento di salvaguardare l’ambiente attraverso il riutilizzo dell’olio vegetale: è questa la proposta avanzata dai consiglieri del Municipio VII Ponente, Filippo Bruzzone, Giovanni Battista Sacco e Ugo Truffelli che, a fronte dei risultati raggiunti negli scorsi anni, hanno deciso di riportare alla luce l’iniziativa del “Riciclolio”, allargandolo anche al Ponente genovese.

Il progetto, che tra il 2011 e il 2014 ha visto partecipe il Comune di Genova con la collaborazione di Amiu e ALSO s.r.l., aveva coinvolto principalmente scuole, insegnanti e studenti.

 

L’iniziativa era stata realizzata nell’ambito delle politiche europee per lo sviluppo di modelli di consumo sostenibili, di prevenzione della produzione e di incentivazione del recupero dei rifiuti con lo scopo di favorire un cambiamento nel comportamento dei cittadini nel corretto smaltimento degli oli vegetali domestici.

 

Sulla base di studi e statistiche, annualmente, in Italia, vengono prodotte circa 160mila tonnellate di olio vegetale il cui recupero è poco sviluppato sul territorio; di conseguenza la maggior parte di questi vengono gettati negli scarichi idrici determinando notevoli impatti ambientali. L’olio da cucina, invece, può essere riutilizzato in termini di biocarburante: da un litro di olio, infatti, si può produrre un litro di biodisel a basso impatto ambientale.

 

Il progetto è stato inizialmente rivolto a studenti e docenti delle scuole, ma con l’intento di allargarlo a tutta la cittadinanza mediante l’installazione di punti di raccolta pubblici a disposizione dei cittadini.

 

La proposta dunque, che sarà discussa a febbraio e che è nata dalla collaborazione del consigliere Filippo Bruzzone con l’associazione “Cittadini Sostenibili”, è stata presentata al Presidente e alla Giunta Municipale e intende instaurare una collaborazione tra Amiu, ALSO s.r.l. e Municipio VII Ponente, al fine di installare le campane di raccolta di olio esausto anche nelle scuole del territorio ponentino. Essa richiede, inoltre, i contenitori per la microraccolta, affinché anche le famiglie del territorio interessate possano partecipare al progetto.

 

 

Giovanna Ghiglione

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento