Carlo Felice, la seconda edizione di “Genova per i tuoi occhi” per gli sfollati del ponte Morandi

Di il novembre 5, 2018

La Clinica Oculistica Universitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino – IRCCS e il mondo dello spettacolo ligure mobilitati per l’oftalmologia e per il crollo del ponte.

 

GENOVA – A tre anni dalla precedente edizione, questo spettacolo vuole continuare ad essere un’occasione di intrattenimento e svago, ma anche un momento di riflessione e consapevolezza sull’importanza della progettualità di ricerca clinica, della prevenzione e della riabilitazione della disabilità visiva nel migliorare la qualità di vita di chi è colpito da malattie oculari.

 

La Clinica Oculistica Universitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino – IRCCS è internazionalmente riconosciuta per i risultati che ottiene nella ricerca, per l’ altissima qualità dell’assistenza sanitaria e del continuo lavoro per la  prevenzione e la riabilitazione dell’handicap visivo. La Clinica Oculistica è anche un centro di eccellenza dell’aggiornamento professionale, infatti organizza regolarmente corsi e seminari con attrazione nazionale ed internazionale.

 

Questi impegni vengono portati avanti anche grazie ad alleanze operative principalmente con l’Istituto Chiossone, la Fondazione Banca degli Occhi Melvin Jones Lions, il Comitato Regionale IAPB  e l’Istituto Gaslini. La Clinica Oculistica è sede della Scuola di Specializzazione in Oftalmologia e del Corso di Laurea in Ortottica-Assistenza Oftalmologica, ed è un fulcro per il perfezionamento professionale oftalmologico. Svariati fra i suoi operatori sono riconosciuti internazionalmente come Key Opinion Leaders.

 

Grazie anche al contributo di giovani intelligenti ed entusiasti quali gli specializzandi, i contrattisti per la ricerca e i dottorandi, la produzione scientifica della Clinica Oculistica Universitaria è di altissimo livello, ed il dipartimento DiNOGMI, di cui essa è uno degli elementi fondanti, ha  ottenuto quest’anno dal Ministero competente il riconoscimento nazionale di Dipartimento “Champion”.

 

L’attività clinica è integrata nelle progettualità del Policlinico e del DIAR Neuroscienze regionale. Tali livelli di efficacia richiedono l’impegno di risorse umane di altissima qualità, oltre che di ingenti risorse economiche aggiuntive ai fondi istituzionali.

 

Genova per i Tuoi Occhi vive con la Città e quest’anno, alla sua seconda edizione, metterà il ricavato dell’evento a disposizione del Sindaco di Genova, a favore delle persone colpite dal crollo del viadotto sul Polcevera.

 

 

ARTISTI CONFERMATI:

 

ARTISTI CONFERMATI

Antonella Ruggiero, Andrea Bacchetti,

Enrique Balbontin,

Pivio & Aldo De Scalzi con Armanda De Scalzi, Matteo Merli e Roberto Tiranti)

Margherita Zanin

Oscar Prudente, Franco Fasano

Oliviero Malaspina

La squadra di Genova “Polifonia Trallalero” diretta da Claudio Valente

Paolo Frola

Michele

I Trilli

Massimo Morini dei Buio Pesto

Franca Lai

Sergio Alemanno, Franchino Piccolo (con Alberto Acosta)

 

Conduce: Luisella Berrino   

Direzione artistica: Franco Fasano

 

C. S.

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento