Carlo Felice: al via i laboratori per le scuole di “OperaLand”

Di il Novembre 15, 2017
CarloFelice 2

GENOVA – Il Teatro Carlo Felice, nell’ambito delle attività dedicate ai giovani, presenta un’iniziativa rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado: OperaLand. Progetto ideato e promosso dalla Dott.ssa Fabiola Di Blasi e da Luca Baracchini, nasce per tramandare alle giovani generazioni che costituiscono il pubblico di domani, l’amore per il teatro e per l’opera lirica, parte del nostro patrimonio culturale, attraverso una serie di attività pensate ad hoc.

 

Per questa prima edizione, OperaLand propone due laboratori (uno di teatro musicale e uno di costruzione materiale di scena) che si svolgeranno a partire da gennaio 2018 nelle sedi scolastiche grazie all’Associazione “Opera Opera” di Bogliasco; una visita guidata al Teatro Carlo Felice e, verso maggio, la possibilità di assistere all’opera buffa Don Pasquale in una versione pensata appositamente per i giovanissimi con la partecipazione dei musicisti del Teatro Carlo Felice.

 

«Abbiamo creato una formula per i più giovani – racconta Fabiola Di Blasi – per avvicinarli ad uno dei pilastri della nostra cultura, l’opera lirica, per cui siamo famosi in tutto il mondo e che per primi dobbiamo conoscere. Collaborando con le scuole diamo a tutti le stesse possibilità, questo è molto importante». L’iniziativa è rivolta alle scuole del area metropolitana di Genova. Le adesioni saranno raccolte fino all’11 dicembre 2017 mentre l’inizio delle attività è fissato per gennaio 2018.

 


Per ulteriori informazioni e iscrizioni:

operaland@carlofelice.it

(C.S.)

 

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento