CAPODANNO 2019 A GENOVA: GUIDA AGLI EVENTI

Di il Dicembre 28, 2018

Il programma dei festeggiamenti per Capodanno 2019 a Genova

GENOVA – Caleidoscopio di eventi per il Capodanno 2019 a Genova, tra concerti, spettacoli teatrali, eventi in discoteca, cenoni e visite guidate ai musei.

Capodanno all’aperto a Genova

Piazza De Ferrari – “Lo spirito di Genova”

Federico Paciotti. Credit sugarmusic

Evento di punta del Capodanno della Superba, “Lo spirito di Genova – Parola alla città” prende il via alle 22, con il maestro Marco Nereo Rotelli a dipingere con le sue luci piazza De Ferrari. Sulle note del dj Alessio Bertallot, e sulla voce del chitarrista/tenore Federico Paciotti, si susseguono i versi dei principali poeti genovesi, tra cui Eugenio Montale, Edoardo Sanguineti e Giorgio Caproni. Dalle 22.30 Bertallot si esibisce in un inedito dj set d’ambiente, con le voci di diversi artisti genovesi. Paciotti entra invece in scena poco prima di mezzanotte con alcune arie tratte dal suo ultimo album, “Rosso Opera”. Poco dopo il brindisi della mezzanotte, Bertallot riprende in mano la consolle (fino alle 2.30 circa), facendo partire le danze accompagnato da Marco Ripamonti. L’evento è gratuito e aperto a tutti.

Winter Park Genova

Lunedì 31 dicembre, dallo scoccare della mezzanotte fino alle 3, sono previsti sconti (a discrezione di ogni singolo operatore) su tutte le attrazioni del Winter Park. Il 31 dicembre il luna park è aperto dalle 10.30 fino alle 3, mentre il 1° gennaio segue il consueto orario festivo (dalle 10.30 fino alle 24).

Piazza delle Erbe – concerto dei Radio Gaga

Sul palco di piazza delle Erbe salgono (alle 22.30) i Radio Gaga, con un omaggio elettrizzante ai Queen. L’evento, a cura del Civ Genovino, comincia alle 18 con un aperitivo a suon di jazz e swing.

Porto Antico

Circo Zoè. Credit facebook.com/circozoe

In piazzale Mandraccio (ore 22.15) va in scena il consueto appuntamento tra circo e magia di Circumnavigando. Sotto il tendone del Porto Antico Circo, con Side Kunst-Cirque e Circo Zoé, 18 artisti si esibiscono in una “pièce unique”, che arriverà al limite del nuovo anno. A mezzanotte appuntamento con il brindisi insieme agli artisti. Sempre al Porto Antico, si può attendere l’anno nuovo passeggiando tra la ruota panoramica, la pista di pattinaggio, la Città dei bambini e dei ragazzi (con eventi dalle 21 all’1), con le acrobazie di Circobus e con lo spettacolo del prof. Pietrosky.

Giardini Luzzati

Torna la Silent Disco ai Giardini Luzzati, per festeggiare l’anno nuovo in danza senza disturbare gli abitanti del Centro Storico. Una volta indossate le cuffie, si può scegliere tra tre dj set, e tre generi, differenti. Per l’occasione, si balla dentro al circolo, in piazza e nella suggestiva Area Archeologica. Le prevendite sono aperte da venerdì 28 al bar dei Giardini Luzzati. Dalle 23.30 di lunedì 31 si può iniziare a comprare le cuffie, al costo di 10€. In caso di maltempo la Silent Disco sarà annullata e sostituita da un dj set all’interno del circolo.

Capodanno al Museo a Genova

Via Garibaldi – Palazzi dei Rolli

Rubens, Veronese, Van Dyck, Guido Reni, Caravaggio: l’ultimo dell’anno nei Musei di Strada Nuova è un’occasione rara di ammirare, con visite guidate, le collezioni d’arte italiana e fiamminga. Disponibili due pacchetti: base (con visita guidata alle opere principali dei Musei e il brindisi di mezzanotte a Palazzo Tursi) e completo (al quale si aggiunge un’apericena a Palazzo Rosso). Le visite guidano partono ogni mezzora dalle 21.15 alle 23.15, con l’ultima visita (per cui l’apericena non è previsto) a mezzanotte e mezza. Ogni visita guidata ha la durata di circa un’ora. Prenotazioni online sul circuito HappyTicket.

Acquario di Genova

L’Acquario di Genova

Per un Capodanno immersi nella magia dei fondali marini, l’Acquario di Genova organizza una visita libera (al via alle 20) alla vita notturna degli abitanti delle vasche. Dopo un cocktail di benvenuto nei padiglioni dei Cetacei e della Biodiversità, la serata prosegue con il cenone e il brindisi nelle sale “Costa dei Delfini”, “Baia degli Squali”, “Lagune delle Sirene” e “Grotta delle Murene”. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: info@c-way.it o 0102345666. In occasione dell’evento, il 31 dicembre l’Acquario di Genova anticipa la chiusura alle 14, con ultimo ingresso alle 12.

Lanterna di Genova

A chiusura del suo 890esimo compleanno, la Lanterna regala alla città un gioco di luci, al via a mezzanotte. Oltre a essere visibile da tutta Genova, lo si può ammirare in streaming sul sito della Lanterna di Genova.

Palazzo Tursi, Palazzo Tobia Pallavicino e Palazzo della Meridiana

Palazzo della Meridiana

Nel palazzo del Comune, il nuovo anno comincia in musica. Dalle 21.30, nel Salone di Rappresentanza e nel cortile, si esibiscono l’Apalis Duo (musica elettronica mixata a poesia), l’Alter Echo String Quartet (che combina arrangiamenti di artisti classici come Vivaldi o Bach e brani di band contemporanee come Muse o Coldplay) e il Genos Saxophone Quartet (jazz). Dopo il brindisi, il concerto prosegue fino alle 2. Inoltre, dalle 21 alle 2, si può visitare gratuitamente Palazzo Tobia Pallavicino e, fino all’1, il colonnato e l’atrio di Palazzo della Meridiana che dopo, dalle 20.30, un cocktail di benvenuto, organizza un cenone con una visita alla Sala del Colonnato. Ulteriori informazioni sul sito di Palazzo della Meridiana.

Villa Durazzo Pallavicini

A Villa Durazzo Pallavicini va in scena un Capodanno esoterico nelle grotte iniziatiche del marchese, con una visita guidata e un cenone del castello.

Palazzo Ducale

Disponibili diversi pacchetti, che combinano la visita alle mostre “Paganini Rockstar” e “Da Monet a Bacon” con un brindisi di Capodanno. Ulteriori informazioni sul sito di Palazzo Ducale.

Capodanno a Teatro a Genova

Teatro Nazionale di Genova – Corte

Appuntamento con la tradizione della comicità genovese al Teatro della Corte con “Colpi di Timone” di Gilberto Govi, diretto da Jurij Ferrini. Con Paolo Rocca, Angelo Tronca, Igor Chierici, Rebecca Rossetti, Claudia Benzi, Matteo Alì e Andrea Peron. Inizio spettacolo alle ore 20.30

Teatro Nazionale di Genova – Duse

Un istante di “Poker”. Credit Arianna Ricotti

Il Teatro Duse ospita “Poker“, versione italiana (a cura di Carlo Sciaccaluga) della commedia dell’autore e sceneggiatore britannico Patrick Marber. Diretto da Antonio Zavatteri, lo spettacolo ha un cast tutto “made in Teatro di Genova”, con Enzo Paci, Fabio Fiori, Massimo Brizi, Alberto Giusta, Federico Vanni e Daniele Maddeddu. Inizio spettacolo alle ore 20.30.

Teatro della Tosse

Al teatro di Sant’Agostino torna (alle 22) “La prima Luna“, spettacolo di teatro e canzoni scritto da Amedeo Romeo ed Emanuele Conte con la collaborazione ai testi di Marco Lubrano e Alessandro Bergallo. Diretto da Emanuele Conte, “La prima Luna” è un viaggio alla ricerca di quello che l’uomo ha perso e che sa di non avere, attorno al corpo celeste più vicino alla Terra: la Luna. Biglietti (con spettacolo e brindisi di mezzanotte) a 40€.

Stradanuova Teatro Auditorium

Al Teatro di Stradanuova si festeggia con le nuove carte del “Mercante in Fiera” di Alessandro Bergallo e Alessandro Barbini, insieme a quelle musicali di Alessandro Davi e Marta Levrero. Un crescendo di musica e comicità accompagnerà il pubblico, che sarà parte attiva della festa, al primo giorno dell’anno. Infine, vincitori e vinti festeggeranno insieme con panettoni e spumante.

Politeama Genovese

Maurizio Lastrico

Un’esibizione ormai tradizione, quella di Maurizio Lastrico al Politeama Genovese. Risate assicurate con l’autore, comico e cabarettista ligure che racconta la quotidianità giocando con linguaggio, dialetto, toni e stili. Primo spettacolo alle 20, secondo alle 22.30. Il biglietto per il primo spettacolo va dai 35 ai 45€, mentre quelli per il secondo dai 40 ai 50€. Ticket disponibili sui circuiti HappyTicket e TicketOne.

Teatro Rina e Gilberto Govi

Al Teatro della Val Polcevera tocca (alle 22.30) a due star della comicità italiana, Daniele Raco e Gianpiero Perone in “Zelig vs Colorado”. A mezzanotte classico brindisi con spumante e panettone. Biglietti da 35€ sul circuito HappyTicket e in biglietteria.

Cinema Sivori

Al Cinema di Salita Santa Caterina, al termine dell’ultimo spettacolo serale, si festeggia con un brindisi di mezzanotte, con spumante e panettone.

Teatro Verdi

Al teatro di Sestri Ponente si festeggia con la proiezione di “Mary Poppins returns”, pellicola targata Disney con Emily Blunt. Proiezioni alle 16, alle 18.30 e alle 21. Biglietto intero a 6€, ridotto a 5€.

Capodanno in discoteca a Genova

Cezanne Disco Club

Lunedì 31 dicembre il Cezanne Disco Club (via Cecchi 7 rosso) festeggia l’arrivo dell’anno nuovo con un cenone a buffet e una festa in musica, con disco e revival anni Ottanta e Novanta. Oltre agli storici dj Giulio Allerino e Fabrizio Cignetti, si esibiscono dal vivo Maria Piras and Friends.

Caribe Club

Dalle 21 al Caribe c’è la festa di Capodanno, a ritmo di musica latina, kizomba, tango e revival anni Settanta e Ottanta. Ingresso a 25€, con panettone, spumante e colazione inclusa.

Le modifiche alla viabilità

Per consentire l’organizzazione e lo svolgimento delle manifestazioni per il Capodanno, e a salvaguardia della pubblica incolumità, sono state decise le seguenti modifiche temporanee della circolazione e della sosta veicolare:

• dalle ore 20 del 29 dicembre alle 5 del 30 dicembre, istituzione del divieto di transito veicolare in piazza De Ferrari, in via XXV Aprile (dall’intersezione con via Roma in direzione piazza De Ferrari), in via Dante dall’intersezione con via Meucci verso ponente;
• dalle ore 20 del 30 dicembre alle 5 del 31 dicembre, istituzione del divieto di transito veicolare in piazza De Ferrari, in via XXV Aprile (dall’intersezione con via Roma in direzione piazza De Ferrari), in via Dante dall’intersezione con via Meucci verso ponente;
• dalle ore 8 del 31 dicembre alle ore 2.30 del 1° gennaio 2019, e comunque sino a cessate esigenze, in via Petrarca, su ambo i lati della carreggiata, è istituito il divieto di sosta ed il divieto di fermata veicolare con la sanzione accessoria della rimozione coatta per gli inadempienti; dalle ore 13 istituzione del divieto di transito.

Inoltre:
• dalle ore 17.30 del 31 dicembre alle ore 2.30 del 1° gennaio 2019, e comunque fino a cessate esigenze: istituzione del divieto di transito in via Ettore Vernazza nel tratto compreso tra largo Fucine e piazza De Ferrari e del divieto di sosta ai taxi in piazza De Ferrari;
• dalle ore 17 del 31 dicembre alle ore 2.30 del 1° gennaio 2019, e comunque fino a cessate esigenze, istituzione del divieto di transito veicolare in piazza De Ferrari, in via XXV Aprile (dall’intersezione con via Roma in direzione piazza De Ferrari), in via Dante (eccetto la realizzazione di una corsia delimitata da transenne al fine di consentire il deflusso del traffico in uscita dal centro storico), piazza Dante (nel tratto compreso tra via Ceccardi e via Dante); istituzione del divieto di transito nel tratto di via XX Settembre compreso tra le vie Lomellini – Ceccardi e piazza De Ferrari; ripristino del doppio senso di marcia in via Ettore Vernazza con obbligo di arrestarsi e di svoltare a destra verso via Sofia Lomellini.
• dalle ore 16.30 del 31 dicembre alle ore 2.30 del giorno successivo, e comunque sino a cessate esigenze, istituzione del divieto di sosta ai taxi in piazza De Ferrari;
• dalle ore 13 del 31 dicembre alle ore 2:30 del giorno successivo, e comunque sino a cessate esigenze, istituzione del divieto di sosta su ambo i lati in via Ceccardi e contestuale istituzione sul lato ponente della sosta riservata ai bus AMT e sul lato levante ai taxi;
• dalle ore 21 del 31 dicembre alle ore 2:30 del giorno successivo, e comunque sino a cessate esigenze, i capolinea dell’AMT in piazza Caricamento e in via Turati vengono temporaneamente soppressi.

Su Giulio Oglietti

Cresciuto tra la nebbia e le risaie del Monferrato, è a Genova dal 2013. Laureato in Informazione ed editoria, collabora con GOA da luglio 2017. Metodico e curioso, è determinato a diventare giornalista. ogliettig@libero.it

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento