ALLA CORTE SBARCA “QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO”

Di il maggio 4, 2018

GENOVA – Martedì 8 maggio (ore 20.30) va in scena al Teatro della Corte “QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO”, diretto da Alessandro Gassmann e tratto dall’omonimo romanzo di Ken Kesey.

Lo spettacolo, prodotto da Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini, ha come protagonisti: Daniele Russo, Elisabetta Valgoi e Mauro Marino, Giacomo Rosselli, Emanuele Maria Basso, Alfredo Angelici, Daniele Marino, Gilberto Gliozzi, Gaia Benassi, Davide Dolores, Antimo Casertano, Gabriele Granito, Marco Schiavoni. La traduzione è curata da Giovanni Lombardo Radice, l’adattamento da Maurizio De Giovanni.

Un viaggio tragicomico nel drammatico mondo della reclusione psichiatrica, realtà che, non solo in Italia, è stata per troppi anni una delle pagine più nere del sistema giudiziario ed una potente metafora sul rapporto fra individuo e potere costituito. Questo è lo spettacolo portato in scena da Alessandro Gassmann che ha avuto come fonte guida l’omonimo romanzo scritto da Ken Kesey che nel 1975 divenne un celebre film con la regia di Milos Forman e la magistrale interpretazione di Jack Nicholson. All’origine di questo spettacolo c’è una domanda: cosa accadrebbe se in uno di questi ospedali, un giorno venisse rinchiuso qualcuno capace di reagire alle costrizioni, alle discriminazioni e alle violenze? Qualcuno in grado di rivendicare la propria identità e la propria libertà? Qualcuno in grado di ridestare dal torpore gli altri degenti, coinvolgendoli nel sabotaggio di un sistema psichiatrico omertoso e manipolatore?

“QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULO” è in scena al Teatro della Corte da martedì 8 a domenica 13 maggio. Dal martedì al sabato alle ore 20.30. Domenica ore 16. Giovedì ore 19.30.

—————————————

Mercoledì 9 maggio (ore 17.30) nel foyer del Teatro della Corte, conferenza dal titolo “A proposito di Qualcuno volò sul nido del cuculo, la psichiatria di ieri e di oggi”. Intervengono il Professore in psichiatria Mario Amore e gli attori della Compagnia. Ingresso libero.

 

Su Redazione

Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Chiara Tasso e Chiara Gaddi. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Devi accedere per lasciare un commento Login

Lascia un commento